Ecco i secondi 9 frames di Freeze, il progetto di Federico Arcangeli. Quello che ci rende speciali e diversi, gli uni dagli altri, sono i dettagli. Da qui la necessità di spingersi sempre più vicino, a ridosso della gente, ponendola al centro di un frame, congelata in un attimo. L’utilizzo del flash per enfatizzare i tratti del viso, separando la persona dallo sfondo, in una foto senza luogo e senza tempo.

“Siamo un insieme d’ istanti, veloci come la luce del flash.”

Freeze II è la seconda parte del progetto fotografico di Federico Arcangeli. Qui la prima parte: Freeze 1-9.
Location: in giro per la Romagna, tra i volti dei romagnoli.