© Daniele Prati per Romagna Street Photography
© Daniele Prati per Romagna Street Photography
© Daniele Prati per Romagna Street Photography
© Daniele Prati per Romagna Street Photography
© Daniele Prati per Romagna Street Photography
© Daniele Prati per Romagna Street Photography
© Daniele Prati per Romagna Street Photography
© Daniele Prati per Romagna Street Photography
© Daniele Prati per Romagna Street Photography
© Daniele Prati per Romagna Street Photography
© Daniele Prati per Romagna Street Photography
© Daniele Prati per Romagna Street Photography

Nei musei di storia naturale ci sono i diorami. Dietro a un vetro, con accanto una didascalia, vengono ricostruiti momenti, luoghi e creature della storia umana. Non tutte le mie foto sono diorami ma quelle che mi provocano quell’effetto le aggiungo alla collezione “Diorami di Romagna”. Magari un giorno diventerà una mostra e i diorami torneranno a casa in un museo, tutto romagnolo naturalmente.
Insomma, il manifesto stesso di questo collettivo, “la vita, come accade ora, in Romagna”, è la didascalia di un diorama.

Diorami di Romagna 61-72 è la sesta parte di un progetto fotografico di Daniele Prati. Qui la prima parte, qui la seconda parte, la terza e la quarta parte e la quinta.

Location: museo fotografico della Romagna (e anche Cesena e Cesenatico)